Ultimi libri inseriti

La grande avventura dei diritti delle donne

La grande avventura dei diritti delle donne

by Soledad Bravi , Dorothèe Werner

Bisogna risalire alle origini delle disuguaglianze tra le donne e gli uomini, per mostrarne tutte le assurdità.

Le avventure di uno scrittore

Le avventure di uno scrittore

by Gianfranco Falcone

Se ti manca la fantasia per scrivere guarda la realtà e troverai mille storie da raccontare.

Chiara e Frnacesco

Chiara e Frnacesco

by Bimba Landmann, Guido Visconti

Ad Assisi, intorno al 1920, nascono Francesco e Chiara. Un futuro speciale li attende

Il tuo primo libro della natura

Il tuo primo libro della natura

by Emilie Beaumont

Libro indispensabile per fare conoscere ai bambini come nascono e come vivono gli animali,  il ciclo dell'acqua, le montagne, i vulcani, gli alberi e i fiori.


      Il Centro Studi Diomede Ass. ONLUS ha lo scopo di promuovere e diffondere la cultura, l’arte e le tradizioni locali; tutelare e valorizzare il patrimonio artistico e culturale; istituire dei centri educativi e di integrazione sociale; salvaguardare e tutelare l’ambiente e la diffusione dei prodotti cosiddetti biologici; favorire la trasformazione di qualsivoglia documento culturale di tipo cartaceo in supporto elettronico; favorire scambi culturali con associazione estere.

 

LA NOSTRA STORIA
  
   Il Centro Studi Diomede Ass. ONLUS  viene fondato il 29 settembre 2001 a Castelluccio dei Sauri.
Michele Paglia, insegnante elementare, originario di San Marco in Lamis, si trasferisce nel piccolo centro Subappenino per motivi di lavoro e si accorge che il servizio bibliotecario locale offerto mostra qualche lacuna. Così decide di offrirsi volontario per fornire alla realtà locale quel servizio di cui si sente fortemente il bisogno. Oltre all'attività bibliotecaria, si tengono anche corsi di italiano per stranieri.
  
   Alla scadenza della prima convenzione questa non viene più rinnovata, nonostante la disponibilità a continuare a gestirla. Così, Michele Paglia, insieme a un gruppo di volontari (Salvatore Turchiarelli, Antonio De Flumeri, Ernesto L'Arab ecc...), fonda una prima associazione culturale denominata Centro Studi Don Chisciotte.


   Due anni dopo a seguito della necessità di modificare lo statuto dell'Associazione al fine di renderla un'associazione ONLUS si decise di modificare anche la denominazione del Centro portandolo al definitivo Centro Studi Diomede Ass. ONLUS. La nuova denominazione è inspirata dal personaggio mitologico, Diomede appunto, venuto dall'altra parte dell'Adriatico a testimonianza del passaggio e della venuta dall'Est.