Ultimi libri inseriti

Archivio immigrazione

Al Grassby

 Al Grassby

Albert Jaime Grassby, (12 luglio 1926 - 23 aprile 2005) è stato un politico australiano che ha prestato servizio come ministro dell'immigrazione nel governo del lavoro Whitlam. Ha completato le riforme in materia di immigrazione e diritti umani, ed è spesso conosciuto come il padre del "multiculturalismo" australiano. È nato Albert Jaime Grassby a Brisbane, nel Queensland, da genitori di discendenza spagnola e irlandese. La sua famiglia ha vissuto nel Regno Unito negli anni '30 e '40, e Albert è stato educato in parte a scuole in Inghilterra. Durante la seconda guerra mondiale, suo padre fu ucciso in un raid aereo tedesco. Dopo aver compiuto 18 anni, Grassby si arruolò nell'esercito britannico, prestando servizio in entrambe le unità di fanteria e il British Intelligence Corps (1945-46). Dopo la fine della guerra, Grassby tornò in Australia, lavorando come giornalista e addetto all'informazione per il CSIRO a Griffith, nel New South Wales. Nel 1965, Grassby fu eletto membro dell'Assemblea legislativa del NSW per l'elettorato di Murrumbidgee in rappresentanza del partito laburista. Grassby è stato Ministro delle Nazioni Unite per l'agricoltura e la conservazione tra il 1968 e il 1969. Il suo alto profilo e la sua popolarità nella comunità locale lo hanno incoraggiato ad entrare nella politica federale.


Pubblicazioni dello stesso autore

Copertina di Italo-australiani

Italo-australiani

La popolazione di origine italiana in Australia

Anno: 1992
Visite: 631
Data inserimento: Lunedì, 07 Gennaio 2019