Ultimi libri inseriti

Categoria: Storia
Pagine: 254
ISBN: 978-88-240-1144-0
Anno: 2008

Visite: 407

Stato prestito: Disponibile

Disponibilità: 1/1

Modulo richiesta prestito

Recensione

Dalla quiete delle colline marchigiane agli scontri della Repubblica Romana dal torpore della Germania del dopo '48 all'apertura al futuro dell'Esposizione Universale del 1851 a Londra, dal lavoro di scrivania come traduttore al fango del miniere d'oro dell'Australia. .. già cosi la vita di Raffaello Carboni fornirebbe materiale per più di un romanzo. Se aggiungiamo il fatto che egli fu uno dei capi della prima rivolta sociale australiana-la cosiddetta Eureka Stockade, scoppiata nel 1854 tra i cercatori d'oro e considerata fondamentale per lo sviluppo della democrazia di questo Paese-; che una volta tornato in Italia fu uno dei segretari di Francesco Crispi a Palermo; che alle lotte sociali alternò sempre l'attività di poeta, scrittore e drammaturgo (proponendo persino per La Scala un balletto di aborigene nude e nutrendo una infelice infatuazione  per Adelaide Ristori); che la sua tormentata esistenza riuscì anche a includere un soggiorno sulle rive del Gange, vediamo come la sua biografia si allarga fino a diventare un affresco delle più varie vicende del XIX secolo in ogni angolo del mondo. In copertina, insieme al tricolore italiano è riprodotta la Eureka flag, la bandiera dei cercatori d'oro insorti, che per alcui deve essere la bandiera nazionale australiana. In essa, su sfondo blu, è riprodotta la Croce del Sud.

Data inserimento: