Ultimi libri inseriti

Categoria: Società,politica e comunicazione
Editore: Società nazionale "Dante Alighieri"
Pagine: 122
Anno: 1939

Visite: 274

Stato prestito: Disponibile

Disponibilità: 1/1

Modulo richiesta prestito

Recensione

Il territorio degli Stati Uniti d'America è una vasta area,geograficamente omogenea, consistente in un'ampia pianura, formata dal bacino del Mississipi, inquadrata da due catene di montagne, seguenti una direzione più o meno nord-sud, gli Apallachiani e le Montagne Rocciose. Ad est dei primi e a ovest delle seconde si stendono due regioni più frastragliate, montuose e boscose, intersecate da numerosi fiumi dal largo, ma breve corso. Questo territorio contiene risorse naturali di ogni genere in quantità pressochè illimitate, anche se alcune sue zone sono sterili e deserte. Probabilmente è il maggiore complesso geografico di ricchezze che esista oggigiorno nel mondo. In base alle innumerevoli qualità che costituiscono tale territorio, quest'opera cerca di descriverne la storia coloniale e i numerosi flussi migratori cui è stato soggetto nel corso del tempo.

Data inserimento: