Ultimi libri inseriti

Categoria: Narrativa
Editore: Bompiani
Pagine: 196
Anno: 1976

Visite: 718

Stato prestito: Disponibile

Disponibilità: 1/1

Modulo richiesta prestito

Recensione

Siamo nel 1873, nello stato americano del Nevada. Un treno militare porta i soccorsi a Fort Humboldt, una località isolata colpita da un'epidemia. Sul treno si trovano il governatore dello Stato, un colonnello della cavalleria degli Stati Uniti e sua nipote, uno sceriffo federale con il suo prigioniero, un bandito baro e incendiario, oltre ai reparti militari.
Sembra una missione di ordinaria amministrazione, appena ostacolata dal freddo polare e dal pericolo degli indiani in perenne rivolta.
Ma ecco, spariscono due ufficiali; il telegrafo non funziona più, d'improvviso; il bandito si comporta in modo da attirarsi la simpatia di Marica, la giovane nipote del governatore, e l'odio di tutti gli altri. Gli avvenimenti precipitano, i colpi di scena si susseguono: è in gioco molto più di un'epidemia, è minacciata la sicurezza degli Stati Uniti. Un uomo, solo e disarmato, deve dare tutto se stesso per sconfiggere la congiura. Chi e che cosa attende il treno a Fort Humboldt, alla fine del viaggio?

Data inserimento: